Accademia Musicale MiFA - Via Volta 18, 22063 Cantù
Tel. 0312076806 - corsi@accademiamusicalemifa.it

Giulia Larghi

Violino

Curriculum

Diplomata presso il Conservatorio Giuseppe Verdi di Como, inizia a suonare il violino all’età di 4 anni. Durante il suo corso di studi partecipa a Masterclass sia in ambito solistico che cameristico-orchestrale con musicisti di fama internazionale, tra cui Enzo Porta, Marco Rogliano, Roland Bandini, Cristiano Rossi, Francesco Manara. Contemporaneamente approfondisce l’aspetto didattico dell’insegnamento dello strumento, partecipando a seminari e corsi di approfondimento e frequentando le Masterclass del maestro Enzo Porta e della didatta ungherese Eva Szily Acsnè e i corsi di formazione “Io cresco con la musica” e “Il concetto Kodaly” presso l’Accademia G. Marziali di Seveso. Nel corso degli anni, parallelamente al percorso di studi classico, si appassiona alla musica popolare e al jazz, sviluppando un approccio alla musica basato sull’improvvisazione e sull’apprendimento orale, ed ha l’occasione di collaborare con varie formazioni musicali del territorio, con cui si esibisce in Italia e all’estero. Attraverso l’esperienza diretta e gli studi universitari in etnomusicologia approfondisce la conoscenza dei repertori musicali popolari dei Balcani, del Sud e Nord Italia e dell’area dell’Appennino Emiliano. Da anni collabora come violino di fila con alcune orchestre della zona di Como, Milano e della Svizzera, quali l’Orchestra Sinfonica del Lario, l’Orchestra Antonio Vivaldi, l’Orchestra Sinfonica Università degli Studi dell’Insubria di Como, l’Orchestra Petite Societé, l’Orchestra filarmonica Città di Limbiate, l’Orchestra da Camera Arrigo Galassi, l’Orchestra Sinfonica Esagramma di Milano, Castelgrande HMI Orchestra di Bellinzona. Laureata in Lettere Moderne ad indirizzo musicale, nel 2009 amplia la tesi di laurea pubblicando il libro Il Flora: note di mandolini sulle rive del lago di Como, con cui ricostruisce attraverso ricerche d’archivio la storia e il repertorio storico dell’orchestra a plettro comasca fondata nel 1892. Da anni affianca alla carriera concertistica quella di insegnante di violino presso associazioni e scuole di musica del territorio